Top
Apogia city
Apogia mountain
Apogia beach

Selva di Cadore:
un paradiso per le vacanze

Il Nigritella è un hotel di Santa Fosca, frazione di Selva di Cadore è una caratteristica località ladina dell'Alto Agordino, in provincia di Belluno. Si trova nella Val Fiorentina, una valle compressa tra i comuni di Selva di Cadore e Colle Santa Lucia, e attorniata dai massicci del Pelmo e del Civetta, mentre sullo sfondo si erge la maestosa Marmolada con i suoi ghiacci perenni.

La storia di questa valle è antichissima. Le testimonianze archeologiche raccontano che la valle era frequentata sin dall'età della pietra, precisamente dal periodo mesolitico, come attesta un reperto d'eccezione, l'uomo di Mondeval – uno scheletro intatto di un cacciatore vecchio di 7400 anni, risalente all'età della pietra, che venne rinvenuto sotto un masso presso il comune di Mondeval nell'87 - oggi custodito presso il Museo Civico della Val Fiorentina Vittorino Cazzetta. Il nome della valle molto probabilmente fa riferimento al termine Ferentina che sta ad indicare la presenza miniere di ferro presenti nella zona.

Oggi Selva di Cadore è un centro turistico che comprende le frazioni di Santa Fosca e Pescul e conta circa 600 residenti. L'idioma autoctono risale al ladino dolomitico del quale ha mantenuto caratteristiche fonetiche e lessicali. Dallo stesso ceppo etnico, deriva la cultura ladina, vivissima negli usi e i costumi degli abitanti. Le variopinte tradizioni folkloristiche, come sagre e manifestazioni, rallegrano in numerose occasioni la vita della valle.

Cosa vedere a Selva di Cadore.

Durante le vacanze a Selva di Cadore consigliamo di non perdere una visita ad alcuni dei luoghi più interessante di questa località, tra cui:

  • Museo Civico della Val Fiorentina Vittorino Cazzetta
  • Le antiche miniere di Fursil, Colle S. Lucia
  • Giro delle chiesette della valle
  • Trekking sulle tracce dei dinosauri
  • Museo dei Vigili del Fuoco a Santa Fosca
  • Museo della Grande Guerra presso la vicina Marmolada

Come arrivare a Selva di Cadore

Selva di Cadore si trova in Val Fiorentina in provincia di Belluno - zona nord del Veneto, ed è una valle che si sviluppa in senso trasversale da ovest verso est.

Per raggiungerla da ovest l'asse viario principale è l' autostrada A22 del Brennero, uscita Egna-Ora e proseguire verso Cavalese, Moena, Falcade, dopo Canale d'Agordo tenere la sinistra verso Alleghe e Selva di Cadore; da est invece l'autostrada A27 Venezia-Belluno uscita Cadore-Cortina, seguire per Longarone, Forno di Zoldo, Zoldo Alto e quindi Selva di Cadore.

I mezzi per raggiungere la Val Fiorentina sono diversi, anche se il più comodo è indubbiamente l'automobile. Altri mezzi sono l'autobus (la stazione più vicina è Belluno), il treno (le stazioni più vicine sono Belluno o Longarone) e l'aereo (aeroporti più vicini: Treviso/Venezia).